Consigli Vacanze Gay Friendly a Bari

Bari è una delle città in cui il fermento della comunità gay diventa sempre più attivo, portando ad una crescita sia a livello associativo, che a livello di disponibilità di locali ed eventi organizzati.

Per quanto riguarda le associazioni, oltre alla “scontata” sede Arcigay, aperta tutti i martedì dalle 19, molte altre sono le novità. Ne ricordiamo alcune.

Cime di Queer è una realtà associativa già consolidata, organizzataasi come collettivo autogestito. Contribuisce attivamente al movimento gay barese e alla lotta contro la discriminazione non solo gay, ma anche razzista e sessista. Arcilesbica Mediterranea Bari è invece principalmente dedicata all’organizzazione di eventi. È anche nato un sito internet dedicato – www.gaybari.it – gestito da Makumba, una discoteca gay nei pressi di Gioia del Colle, un paese vicino.

Per quanto riguarda i locali, la scelta è suddivisa tra il capoluogo e alcune località vicine. A Bari città i posti più frequentati sono El Merendero Club, il Cafè del Mar Disco Club ed il Nordwind Pub. Più “celebri” alcuni locali della provincia, come il già citato Makumba con l’Heiniken Disco, il Nautilus eil Kabum Gay Pride Village, tutti a Gioia del Colle.

 

Indirizzi utili:

Arcigay Bari

Via zara, 15

Arcilesbica Mediterranea Bari

Via zara, 15

Cafè del Mar Disco Club

Lungomare Imperatore Traiano, 60

Makumba Heiniken Disco

via G. Pastore Km 1.100 (Gioia del Colle)

 

Autore dell'articolo: Fabio

1 thought on “Consigli Vacanze Gay Friendly a Bari

    Ketty

    (28 marzo 2012 - 11:45)

    A bari c’è anche Il GLAMORAMA che ormai da due anni anima la vita lgbtiq di Bari. Il Glamorama è il primo locale in tutta la puglia dichiaratamente LGBTIQ e per la precisione Queer. é aperto tutte le sere al esclusione del lunedì! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *